Altri venti Citea Electric per la città di KielEntro la fine anno saranno sessantasette gli urbani olandesi in servizio



Kiel, città di 250mila abitanti nel nord della Germania, ordina altri venti Citea Slf-120 Electric. Questi bus si aggiungono ai quarantasette autosnodati elettrici la cui consegna è programmata per il mese di settembre. Entro la fine dell’anno saranno, quindi, sessantasette i Vdl Citea in esercizio nella città tedesca.

L’ordine è stato effettuato da Kvg Kieler Verkehrsgesellschaft, gestore del trasporto pubblico locale nella città di Kiel e nei comuni del circondario che nel 2019 ha percorso 10,4 milioni di chilometri. “Siamo molto orgogliosi della fiducia che Kiel ha riposto in noi, basata sulla nostra esperienza e conoscenza di lunga data nel campo della mobilità elettrica - ha dichiarato Boris Höltermann, amministratore delegato di Vdl Bus & Coach Germania - Kiel ha un chiaro traguardo per il clima che è perfettamente allineato con il nostro obiettivo ‘puntando a zero’. Speriamo di raggiungere molte altre pietre miliari assieme, rafforzando la nostra relazione”
I venti Citea Slf-120 Electric saranno in uso su cinque linee in città. Verranno ricaricati non solo di notte in deposito ma anche in linea, dove le necessarie infrastrutture di ricarica sono disponibili ai capolinea per la ricarica veloce. Da quando il primo Citea è entrato in servizio a settembre dello scorso anno, sono stati coperti più di 160mila chilometri con l’elettrico. Finora Kvg ha messo in uso diciannove autobus elettrici.

Chiaro il direttore di Kvg Andreas Schulz: “Abbiamo l’obiettivo di offrire un trasporto pubblico completamente elettrico entro il 2030. Le esperienze con Vdl sono molto positive. Con questi autobus elettrici che ci fanno risparmiare l’emissione di ottantasette tonnellate di anidride carbonica all’anno, Kvg sta contribuendo a migliorare e a rendere più silenzioso l’ambiente. Inoltre stiamo permettendo alla municipalità di Kiel di raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi sul clima”.

Partner